PROTOCOLLO: SECOMBIT

PROTOCOLLO: SECOMBIT

Studio prospettico di fase II randomizzato a tre bracci mirato a valutare il miglior approccio sequenziale con il trattamento immunoterapico combinato (ipilimumab-nivolumab) e la terapia target combinata (LGX818/MEK162) in pazienti affetti da melanoma metastatico portatori della mutazione BRAF

 

FARMACI:

IPILIMUMAB + NIVOLUMAB

LGX818 + MEK162

 

PATOLOGIA:

MELANOMA METASTATICO DI PRIMA LINEA

 

RIFERIMENTO:

Marcello Curvietto - Study Coordinator

Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative

Paolo Antonio Ascierto, Direttore

Istituto Nazionale Tumori Fondazione "G. Pascale"

Via Mariano Semmola - 80131 Napoli - Italy

Tel./Fax 081 5903841 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

PROTOCOLLO: CO39262

PROTOCOLLO: CO39262
Studio di fase III, in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo per la valutazione di atezolizumab più cobimetinib e vemurafenib rispetto a placebo più cobimetinib e vemurafenib in pazienti non trattati in precedenza, affetti da melanoma metastatico o localmente avanzato non resecabile, positivo alla mutazione brafv600

 

FARMACI:

ATEZOLIZUMAB + COBIMETINIB E VEMURAFENIB
PLACEBO + COBIMETINIB E VEMURAFENIB

 

PATOLOGIA:

MELANOMA METASTATICO DI PRIMA LINEA

 

RIFERIMENTO:

Marcello Curvietto - Study Coordinator
Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative
Paolo Antonio Ascierto, Direttore
Istituto Nazionale Tumori Fondazione "G. Pascale"
Via Mariano Semmola - 80131 Napoli - Italy
Tel./Fax 081 5903841 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.