COVID: LA PAROLA AL PAZIENTE CON MELANOMA

logo aimame nero new  IMI LOGO 2017 bianco

RISPONDIAMO AL QUESTIONARIO, INSIEME FACCIAMO LA DIFFERENZA!

Valutare l’effetto Covid-19 in Italia sull’attività di una serie di servizi dedicati alla diagnosi e alla cura del melanoma per poterla confrontare con l’equivalente periodo prima della pandemia. È l’obbiettivo dello studio nato dalla collaborazione A.I.Ma.Me. – Associazione Italiana Malati di Melanoma e tumori della pelle e IMIIntergruppo Melanoma Italiano, che intende dare la parola ai pazienti su come vivono dalla prima visita in poi questa delicata fase della loro vita.

Le misure di contenimento imposte dal Governo e al relativo blocco/riduzione delle attività di diagnosi e cura stanno creando gravi disagi sia per i malati che per il personale medico-sanitario. Si vuole valutare la gestione complessiva del paziente durante il 2020 per capire come continuare a mantenere gli elevati standard di diagnosi precoce raggiunti prima del dilagare del Coronavirus.

Per saperne di più e per rispondere al questionario clicca qui!

VKontakte